Manutenzione e pulizia della stufa a legna: Verifica la salute della tua stufa

Pulizia e manutenzione della stufa a legna

Verifica attraverso semplici controlli la salute della tua stufa a legna prima che inizi l’inverno: pulizia e manutenzione della stufa o della cucina a legna.

A volte pulire i tubi della stufa a legna, la canna fumaria o il vetro non è una manutenzione sufficiente per la stufa a legna! Con il passare del tempo alcune parti della stufa possono deteriorarsi sotto l’azione del calore. Scopri come evitare brutte sorprese attraverso alcuni semplici controlli per verificare il buono stato di salute della tua stufa a legna. Verificare il buono stato dei tubi, del vetro, delle griglie e del focolare della stufa è un’ottima precauzione prima dell’inizio dell’inverno.

Tutti gli esempi che seguono e le fotografie illustrative sono riferite a stufe e cucine a legna La Nordica.

Ogni anno l’inverno arriva sempre più tardi, ma arriva sempre: sei sicuro che la tua stufa a legna sia efficiente e sicura? Scopri quali controlli fare.

Il primo sintomo di una stufa poco efficiente e poo sicura è sicuramente la fuoriuscita di fumo: a seconda della parte della stufa da cui fuoriesce la situazione può essere o facilemtne risolvibile o l’avvisaglia di un problema più grave.

Il fumo fuoriesce dai cerchi o dal portello della stufa.

Una leggera fuoriuscita di fumo dal portello della stufa a legna può essere causata dalla fuoriscita della guarnizione dalla sede: se la guarnizione, in genere in fune di materiale ignifugo intrecciata, è consumata, è consigliabile sostituirla.

La funzione della guarnizione posta sul portello è di impedire la fuorisuscita di calore, inoltre, la guarnizione in fune, impedisce l’entrata di aria all’interno della stufa attraverso lo sportello chiuso favorendo una corretta ed efficiente combustione.

Il corretto posizionamento della guarnizione in una stufa Nordica
Il corretto posizionamento della guarnizione in una stufa Nordica

Il fumo fuoriesce dai cerchi.

Le cucine a legna, sono particolari stufe dotate, a volte di forno, che permettono la cottura di cibi grazie alla speciale piastra con cerchi; il calore e la fiamma nel tempo consumano i cerchi, riducendone l’efficienza nella trasmissione del calore e lasciando fuoriuscire piccole quantità di fumo. Se i cerchi della tua stufa sono consumati, non affrontare un’altro inverno con i cerchi usurati, sostituiscili: Brichome è un centro assistenza e rivendita ufficiale La Nordica: contattaci per un preventivo gratuito!

I cerchi della Cucina Nordica Rosetta
I cerchi della Cucina Nordica Rosetta

I cerchi della tua stufa a legna economica sono anneriti e sporchi?

Se i cerchi per cucinare o la piastra del piano cottura della tua stufa a legna economica sono sporchi o anneriti, la migliore soluzione è Metalcrom, una pasta per la pulizia delle piastre della cucina, per i fornelli a gas, per i tubi o per le piastre della stufa. Metalcrom è un prodotto brevettato unico nel suo genere che consente di effettuare una pulizia completa ed efficace, anche per la tua stufa. Questo trattamento per la piastra della tua stufa è davvero economico e ti permette di rinnovare cerchi e piano cottura della stufa conuna spesa davvero ridotta.

Attenzione! Questo trattamento di pulizia dei cerchi della stufa va eseguito sempre a stufa spenta e fredda!

I tubi di scarico della stufa a legna perdono fumo?

I tubi di scarico della stufa possono deteriorarsi a causa del calore e della condensa che si produce durante l’utilizzo della stufa: l’acqua mescolata con i fumi di combustione può formare composti nocivi e corrosivi che deteriorano i tubi.

A volte tutttavia, le perdite di fumo dai tubi, sono dovute ad un errato posizionamento dei tubi: verifica che l’incastro di ciascun tubo con il tubo adiacente sia corretto e controlla anche l’innesto dei tubi nel muro. Molto spesso le persone montano esattamente al contrario i tubi: verifica che per ogni sezione, il tubo che si trova più in alto vada ad incastrarsi all’interno del tubo situato in basso!

L'incastro dei tubi della stufa deve essere fatto correttamente
L’incastro dei tubi della stufa deve essere fatto correttamente

Non capisco da dove fuoriesce il fumo!

Se non capisci da dove fuoriesce il fumo o se il fumo esce da parti strutturali della stufa: la situazione è grave! Per impedire spaicevoli cnseguenze anche per la salute ti consigliamo di rivolgerti a chi ti ha venduto la stufa o ad un tecnico specializzato per una consulenza; se non sai a chi rivolgerti: contattaci per una consulenza gratuita!

Quali controlli posso fare ancora?

Il vetro della stufa.

I vetri delle stufe a legna di qualita, sono vetri ceramici ad alta resistenza, tuttavia è consigliabile verificare, dopo una attenta pulizia, che non siano presenti incrinature del vetro: una semplice cricca del vetro potrebbe portare all’esplosione del vetro una volta raggiunte le elevate temperature di combustione; se il vetro della tua stufa a legna La Nordica è rotto o incrinato: contattaci per un preventivo gratuito!

Una volta controllata la stufa e i tubi di scarico non rimane che assicurarsi il buono stato della canna fumaria.

Prima della prima accensione della stufa è opportuno verificare che la canna fumaria sia libera da impedimenti ( spesso durante l’estate insetti e volatili fanno il nido sul comignolo o nella canna fumaria ostrundola in parte o completamente).

Perchè la canna fumaria sia ben pulita e pronta per l’inverno è consigliabile pulirla almeno 1 volta l’anno utilizzando gli appositi scovoli e prolunghe.

Se non si è in grado di eseguire correttamente la pulizia della canna fumaria è cosigliabile rivolgersi ad un professionista pittosto che affrontare l’inverno con la canna fumaria ostruita o non pulita!

La stufa dura di più se la usi correttamente!

Una volta eseguiti questi controlli sei ragonevolmente sicuro di poter affrontare l’inverno tranquillo: ecco solo altri alcuni pochi consigli per un utilizzo corretto della stufa!

Le stufe moderne, al contrario di quelle di una volta:

  • non devono essere riempite eccessivamente; un carico eccessivo porta al raggiungimento di temperature che possono portare alla deformazione degli elementi interni della stufa; inoltre per le stufe a doppia combustione, un carico di legna eccessivo riduce l’efficenza della combustione causando accumuli di cenere e fuligine.
  • utilizzare legna ben essicata e mai legna da ardere tagliata nello stesso anno; la legna verde, ricca di tannini e di acqua, causa scarsi rendiementi di combustione e sporca la stufa riducendone l’efficienza.

Ancora domande? Ti è piaciuto questo articolo? Hai consigli o suggeriementi? Scrivi un commento qui sotto!

Banner Ricambi stufe nordica italiana camini edilkamin sono tutti disponibili

Lascia un commento

Spedizione gratuita su tutti gli Alberi di NataleClicca Qui
+