Coibentare la cuccia del cane d’inverno

Il tutorial per realizzare un isolamento fai da te della cuccia del tuo cane.

La cuccia del cane può essere molto fredda d’inverno: hai pensato a coibentare opportunamente la cuccia del cane all’esterno? Scopri come isolare la cuccia del tuo cane.

Con l’inverno che si avvicina è opportuno prendere qualche semplice accorgimento per permettere al nostro cane di mantenere il suo benessere anche quando dorme all’esterno della casa nella sua cuccia.

 

 

Quali soluzioni adottare per rendere più accogliente la cuccia del nostro cane?

  • Coibentazione mediante lastre di polistirolo. Applicare le lastre di polistirolo  ritagliate delle opportune misure fissandole con chiodini alle pareti interne della cuccia. Quindi rivestire l’interno della cuccia con pannelli di legno, per fare in modo che il cane non venga in contatto con il materiale isolante danneggiandolo. Mediante l’applicazione di questo sandwich isolante il nostro cane è protetto dal freddo e dall’umidità.


pannello in polistirolo isolante per cucce
Pannello in polistirolo per isolare la cuccia del nostro cane
materiale isolante per cucce dei cani

Materiale isolante adatto per coibentare l’interno della cuccia

  • Isolare la cuccia dal suolo. Quando la cuccia del cane viene applicata all’esterno in luogo umido è buona norma isolarla dal suolo. Una soluzione è ad esempio utilizzare delle piastrelle di materiale plastico e applicare la cuccia sopra. Così facendo il nostro cane rimarra all’asciutto e l’umidità non intaccherà il legno della nostra cuccia.
    piastrelle in materiale plastico per isolare la cuccia dal suolo
    Isolare la cuccia dal suolo con piastrelle in materiale plastico

Isolamento massimo. Per impedire completamente che il freddo possa entrare nella cuccia del nostro cane si può applicare una tendina sull’apertura della cuccia del cane. Esistono apposite tendine trasparenti che permettono al nostro amico di stare al calduccio e di soddisfare la sua curiosità di guardare all’esterno.


tendina trasparente per cuccia del cane
 

Applicare tendina trasparente all’apertura della cuccia

  • Se le soluzioni precedenti non fossero sufficienti. Se si riscontrasse nel nostro cane segnali quali tremori, uggiolii, lentezza dei movimenti è necessario un ulteriore provvedimento. E’ possibile quindi ricavare un vano nel fondo della cuccia del cane nel quale riporre un normalissimo cavo antigelo per tubi, da ricoprire con un pannello isolante e un pannello in legno. Una serpentina della lunghezza di circa 1.5m dovrebbe essere sufficiente.Mediante questa soluzione quando la temperatura scende sotto i 3°C il cavo si riscalda diffondendo un piacevole tepore. Nel pannello in legno è possibile realizzare alcuni fori per fare filtrare il caldo.
    Importante: è fondamentale ricoprire il cavo in modo da evitare che il cane mordicchi la resistenza elettrica.
    pavimento riscaldato cuccia per cane
    La cuccia del nostro Cliff con pavimento riscaldato

Se si desidera rendere ancora più confortevole la cuccia del nostro cane è possibile poi aggiungere un cuscino, scegliendo opportunamente la taglia e il materiale in modo che sia adatto per il nostro amico.

Lascia un commento

Spedizione gratuita su tutti gli Alberi di NataleClicca Qui
+